Sitemap

Quando è andato in pensione Phil Jackson?

Jackson si è ritirato dall'attività di allenatore nel maggio del 2017.Era stato con i Chicago Bulls per 33 anni ed è stato il capo allenatore della squadra per 22 stagioni.Jackson ha portato i Bulls a sei campionati (1991-1998, 2002-2003, 2008), oltre ad altri cinque titoli di conferenze.Dopo il suo ritiro, è stato presidente delle operazioni di basket per i Los Angeles Lakers. Jackson è stato due volte membro della Naismith Memorial Basketball Hall of Fame (2009, 2018). È stato anche premiato con numerosi altri riconoscimenti, tra cui essere stato nominato uno dei 50 più grandi giocatori nella storia della NBA da ESPN nel 2003 ed essere stato votato allenatore dell'anno due volte (1993, 1996).

Perché Phil Jackson si è ritirato?

Phil Jackson si è ritirato dal basket nel giugno del 2016 dopo 20 stagioni da record come capo allenatore dei Chicago Bulls.Il 66enne ha citato ragioni personali per la sua decisione, ma le speculazioni sulla sua salute e sulla sua età erano dilaganti durante l'annuncio del pensionamento.

Il mandato di Jackson con i Bulls è uno dei più decorati nella storia della NBA.Li ha condotti a sei campionati (1996, 1997, 1998, 2003, 2008, 2010) ed è stato nominato MVP della lega due volte (1995, 2005). Le sue squadre erano famose per la loro difesa implacabile e l'attacco veloce; sono stati anche tra i primi a utilizzare reati di movimento e tiro da 3 punti.

Nonostante questi successi, alcuni fan si chiedono se lo stile di coaching di Jackson abbia contribuito al peggioramento della sua salute.Ha saltato più di 100 partite a causa di un infortunio negli ultimi due decenni, comprese tutte le partite tranne cinque nel 2015/16, sollevando dubbi su quanto ancora avrebbe potuto continuare a un livello così alto.Inoltre, ha annunciato poco prima di andare in pensione che gli era stata diagnosticata la demenza nel 2013, ma non ha rilasciato dichiarazioni pubbliche sulla ricerca di cure o sulla divulgazione della diagnosi fino a dopo il suo annuncio di pensionamento.

Indipendentemente dal motivo per cui Phil Jackson si è ritirato dall'allenatore, sarà interessante vedere cosa farà dopo.

In che modo il ritiro di Phil Jackson ha influenzato i Lakers?

Quando Phil Jackson si è ritirato dall'allenatore dei Lakers nel 2013, è stato un grosso problema.La squadra aveva appena terminato la sua peggiore stagione nella storia della franchigia e molte persone si chiedevano se si sarebbero mai riprese.Il ritiro di Jackson ha lasciato la squadra con molta incertezza.Tuttavia, le cose sono andate abbastanza bene per loro da allora.Hanno fatto due apparizioni consecutive nei playoff e sono attualmente a una partita dal raggiungere le finali NBA per la prima volta in 20 anni.Questo successo è stato sicuramente grazie al nuovo allenatore Luke Walton, che è subentrato dopo il ritiro di Jackson.Nel complesso, il suo ritiro ha avuto un impatto minimo sulla traiettoria generale dei Lakers.

Chi ha preso il posto di Phil Jackson dopo il suo ritiro?

Phil Jackson si è ritirato dall'attività di allenatore nell'aprile del 2016.Ha annunciato il suo ritiro in una conferenza stampa e ha nominato Mike D'Antoni come nuovo allenatore dei Los Angeles Lakers.D'Antoni era stato assistente sotto Jackson con i Chicago Bulls.Altri candidati per la posizione di allenatore dei Lakers includevano Luke Walton, David Blatt ed Ettore Messina.

Dopo essersi ritirato dall'allenamento, Phil Jackson è diventato un consulente senior dell'organizzazione dei Knicks.In questo ruolo aiuta a consigliare il presidente Steve Mills su tutte le questioni relative al basket e assiste il direttore generale Scott Perry nelle decisioni sul personale dei giocatori.Partecipa anche a vari eventi promozionali per il Madison Square Garden e funge da commentatore ospite regolare delle trasmissioni NBA.

Nel settembre del 2018, è stato annunciato che Jackson si sarebbe unito a ESPN come analista sportivo per la copertura di giochi dal vivo e la programmazione in studio su più piattaforme tra cui ESPN2, ESPNEWS, ESPNews e ESPN App.

Qual era il record di Phil Jackson come allenatore dei Lakers prima del suo ritiro?

Phil Jackson si è ritirato dalla carica di capo allenatore dei Los Angeles Lakers dopo aver vinto cinque campionati NBA con la squadra.È anche il leader di tutti i tempi nelle vittorie della stagione regolare da parte di un allenatore, con 1.098 vittorie.Il record di Jackson come allenatore dei Lakers prima del suo ritiro era di 511-383 (.619).

Quanti campionati ha vinto Phil Jackson con i Lakers?

Quando è andato in pensione Phil Jackson?

Jackson si è ritirato dall'allenamento nel 2011, dopo aver vinto 11 campionati con i Los Angeles Lakers.È anche il proprietario dei Chicago Bulls.

Kobe Bryant era contento del ritiro di Phil Jackson?

Quando si è ritirato dall'attività di allenatore Phil Jackson?

Phil Jackson si è ritirato dall'allenamento nel maggio del 2018 dopo 32 anni con i Chicago Bulls e i Los Angeles Lakers.In precedenza, ha trascorso un totale di 18 stagioni come capo allenatore dei Bulls (1996-2003), dove li ha guidati a sei campionati.Ha poi rilevato i Lakers nel 2004 e ha vinto altri cinque campionati prima di dimettersi nel 2018.Durante la sua carriera, Jackson era noto per la sua capacità di trasformare i giocatori in superstar e per il suo forte rapporto sia con i giocatori che con gli allenatori.Alcune persone sono state felici di vederlo andare in pensione, mentre altri pensano che avrebbe potuto continuare ad allenare per altri pochi anni.Kobe Bryant era uno di quelli che sentivano che Jackson avrebbe potuto continuare ad allenare per altri pochi anni.Bryant ha detto "Penso che sia ora che se ne vada ... non so se è rimasto qualcos'altro nel serbatoio".Tuttavia, molte persone credono che il ritiro sia la cosa migliore sia per Phil Jackson che per l'NBA nel suo insieme.

Qualche giocatore ha parlato contro Phil Jackson dopo il suo ritiro?

Non c'è stato un giocatore che si sia pronunciato contro Phil Jackson dopo il suo ritiro.Tuttavia, ci sono stati alcuni giocatori che hanno espresso la loro opinione in merito.Uno di questi giocatori era Kobe Bryant, che ha detto di aver rispettato la decisione di Phil e gli ha augurato il meglio.Altri giocatori che hanno commentato il ritiro di Phil includevano LeBron James e Carmelo Anthony.Entrambi questi atleti hanno espresso la loro tristezza per la sua partenza, ma gli hanno anche attribuito il merito di aver contribuito a plasmare le loro carriere.Nel complesso, sembra che la maggior parte dei giocatori abbia reagito positivamente all'annuncio del ritiro di Phil.

Come hanno reagito i fan al ritiro di Phil Jackson?

Quando è andato in pensione Phil Jackson?

I fan dei Los Angeles Lakers hanno reagito alla notizia del ritiro di Phil Jackson con tristezza e incredulità.Molti pensavano che avesse dato tutto per la squadra e che avrebbe dovuto avere più tempo.Altri erano grati per tutto quello che aveva fatto per loro, sia dentro che fuori dal campo.Anche se non c'era una risposta definitiva a quando esattamente Phil Jackson si è ritirato, è sicuro dire che è stata una sorpresa per molte persone.

Cosa sta facendo Phil Jackson ora che è in pensione?

Phil Jackson si è ritirato dal basket nel maggio del 2014.Ora è proprietario e presidente a tempo pieno dei Los Angeles Lakers.Jackson è stato coinvolto con la squadra da quando l'ha acquistata nel 1979, servendo sia come direttore generale che come capo allenatore per la maggior parte del tempo.Dopo aver vinto cinque campionati con i Chicago Bulls, Jackson ha portato i Lakers ad altri tre titoli nel 2000, 2002 e 2009.Nel 2013 è stato inserito nella Basketball Hall of Fame.Ora 71 anni, Jackson è ancora attivo nel basket e nella filantropia.